Con la pubblicazione del nuovo decreto di aggiornamento delle graduatorie di istituto con D.M. n. 374 del 1 giugno 2017, il Miur ha deciso di escludere i diplomati ragionieri e periti commerciali dalle Graduatorie d’Istituto.

La classe di concorso in esame è la A–66 (Trattamento testi. Informatica), da sempre oggetto di attenzione da parte del Sindacato Asset Scuola.

Da queste brevi riflessioni emerge pertanto che l’unico sbocco per l’Insegnamento che possono avere i diplomati in oggetto è quello di essere Inseriti in GAE, ovvero all’interno di una Graduatoria dove si acquisisce il Diritto all’Immissione in Ruolo.

Questa riflessione è stata ulteriormente confermata dalla nota del Miur e dalle recenti sentenze del Tar Lazio.

Fiduciosi delle recenti Pronunce favorevoli ottenute, invitiamo tutti coloro i quali non hanno ancora aderito a non perdere la Straordinaria Occasione di Partecipare al Ricorso per l’Inserimento in GAE dei Diplomati ITP.

Per Partecipare al Ricorso invia un’email ad info@ikrosconsulting.com oppure contattaci al 389-4756032.

Hai delle domande? Compila il form sottostante ed inviaci il tuo messaggio e riceverai una risposta entro 24 ore!

[pirate_forms]

Categorie: Senza categoria

Dr. Biagio Faraci

Direttore del Centro di Formazione, Consulenza e Sviluppo Web IKAROS CONSULTING di Montemaggiore Belsito (PA). Docente di lingua inglese presso: I.I.S. Luigi Failla Tedaldi - Istituto Professionale Agrario di Castelbuono (PALERMO); Docente di lingua tedesca presso: Istituto Comprensivo N. Botta di Cefalù (PALERMO)

0 commenti

Lascia un commento

This site is protected by wp-copyrightpro.com