Con la pubblicazione del nuovo decreto di aggiornamento delle graduatorie di istituto con D.M. n. 374 del 1 giugno 2017, il Miur ha deciso di escludere i diplomati ragionieri e periti commerciali dalle Graduatorie d’Istituto.

La classe di concorso in esame è la A–66 (Trattamento testi. Informatica), da sempre oggetto di attenzione da parte del Sindacato Asset Scuola.

Da queste brevi riflessioni emerge pertanto che l’unico sbocco per l’Insegnamento che possono avere i diplomati in oggetto è quello di essere Inseriti in GAE, ovvero all’interno di una Graduatoria dove si acquisisce il Diritto all’Immissione in Ruolo.

Questa riflessione è stata ulteriormente confermata dalla nota del Miur e dalle recenti sentenze del Tar Lazio.

Fiduciosi delle recenti Pronunce favorevoli ottenute, invitiamo tutti coloro i quali non hanno ancora aderito a non perdere la Straordinaria Occasione di Partecipare al Ricorso per l’Inserimento in GAE dei Diplomati ITP.

Per Partecipare al Ricorso invia un’email ad info@ikrosconsulting.com oppure contattaci al 389-4756032.

Hai delle domande? Compila il form sottostante ed inviaci il tuo messaggio e riceverai una risposta entro 24 ore!

[pirate_forms]

Categorie: Senza categoria

Dr. Biagio Faraci

Direttore del Centro di Formazione, Consulenza e Sviluppo Web IKAROS CONSULTING di Montemaggiore Belsito (PA). Docente di lingua inglese presso: I.I.S. Luigi Failla Tedaldi - Istituto Professionale Agrario di Castelbuono (PALERMO); Docente di lingua tedesca presso: Istituto Comprensivo N. Botta di Cefalù (PALERMO)

Lascia un commento

This site is protected by wp-copyrightpro.com

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

Contattatto Immediato