Personale ATA con contratto co. co. co: l’immissione in ruolo è alle porte!!!

stabilizzazione co co co ataDopo anni di lavoro precario, arriva filalmente la possibilità di immissione in ruolo per il personale della scuola titolare di contratti di collaborazione coordinata e continuativa.

La procedura che porterà alla stabilizzazione di decine di migliaia di lavoratori precari con contratto co. co. co. è di tipo selettivo e prevede 2 criteri di valutazione:

  • per titoli ed esami;
  • per colloquio;

Il tutto in conformità con quanto previsto dall’articolo 1 commi 619-621 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, avente come scopo la stabilizzazione del personale della scuola con contratti di tipo co. co. co.

Dopo la fase selettiva, i vincitori veranno destinati all’ambito provinciale in cui ha sede l’istituzione scolastica nella quale gli aventi diritto hanno prestato servizio con contratti di collaborazione coordinata e continuativa fino al 31 agosto 2018.

Chi può partecipare alle prove selettive?

Alla procedura selettiva possono partecipare:

a) Coloro i quali risultano al 01 gennaio 2018 titolari di contratti di collaborazione coordinata e continuativa stipulati con le istituzioni scolastiche statali ai sensi dei decreti attuativi dell’articolo 8 della legge 3 maggio 1999, n. 124, per lo svolgimento dei compiti e delle funzioni assimilabili a quelli propri degli assistenti amministrativi e tecnici;

b) Coloro che siano, altresì, in possesso di diploma di scuola secondaria di primo grado. Sono considerati validi anche i titoli di studio conseguiti all’estero e riconosciuti in Italia attraverso il provvedimento del Ministero dell’istruzione dell’Università e della Ricerca entro la data di scadenza del termine previsto per la presentazione della domanda di ammissione in ruolo (30/03/2018);

I candidati devono, altresì, possedere i requisiti generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni richiesti dal decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487. Ai fini della verifica del possesso dell’idoneità fisica all’impiego, l’Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori della selezione in base alla normativa vigente.

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti dai candidati entro la data di scadenza del termine per la presentazione dell’istanza di partecipazione.

Tutti i candidati sono ammessi alla selezione con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione dichiarati nella domanda.

Come presentare la domanda di immissione in ruolo per il personale ATA titolare di contratti co. co. co.?

Il personale titolare di contratti di co. co. co. stipulati con le istituzioni scolastiche statali ai sensi dei decreti attuativi dell’articolo 8 della legge 3 maggio 1999, n. 124, per lo svolgimento di compiti e di funzioni assimilabili a quelli propri degli assistenti amministrativi e tecnici, che intende partecipare alla procedura selettiva, deve produrre istanza secondo le modalità di seguito esplicitate, utilizzando esclusivamente l’apposito modello di domanda in allegato  (ALLEGATO 1).

ATTENZIONE: Le istanze presentate con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Entro quando bosogna presentre le domande di immissione in ruolo?

Gli aventi diritto per presentare la domanda di immissione al ruolo hanno tempo fino al 30 marzo 2018.

Come si presentano le domande?

Il modello di domanda può essere presentato con le seguenti modalità:

Direttamente all’istituzione scolastica in cui l’avente diritto presta servizio. L’istituzione scolastica provvede a rilasciare idonea ricevuta di presentazione;

– con raccomandata con ricevuta di ritorno all’istituzione scolastica in cui l’avente diritto presta servizio. In tale caso fa fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante;

– con invio all’istituzione scolastica in cui l’avente diritto presta servizio tramite posta elettronica certificata.

Il candidato, fatta eccezione per i titoli di cui al comma 4, numero 18, e comma 5 lettera a), deve specificare l’amministrazione che ha emesso il provvedimento di conferimento del titolo di preferenza e la data di emissione.

I titoli devono essere conseguiti entro data di scadenza del termine ultimo di presentazione della domanda di immissione in ruolo.

I titoli culturali, come elencati dall’ ALLEGATO A devono riportare un data di conseguimento antecedente alla data di scadenza prevista per la presentazione della domanda;

I titoli di servizio dichiarati devono essere anch’essi antecedenti alla data di scadenza del termine ultimo di presentazione della domanda.

Come incrementare il punteggio in fase di valutazione titoli con le certificazioni informatiche e l’attestato di Dattilografia?

Secondo quant previsto dall’ALLEGATO A, è possibile ncrementare il propro punteggio n fase di valutazione titoli fino ad un massimo di 1,60 Punti, conseguendo:

  • Una certificazione informatica (EIPASS, IC3, PEKIT, etc..), che consente di incrementre il punteggio di 0,60 PUNTI;
  • L’attestato di Adestramento Professinale di Dattilografia, che consente di incrementare il punteggio di 1 PUNTO.

Conseguendo entrambe le certificazioni, ciascun cndidato può arribvare ad ottenere fino a 1,60 PUNTI IN GRADUATORIA.

Se fai parte del personale ATA con contratto di tipo co. co. co. e vuoi incrementare il tuo punteggio fino ad un mssimo di 1,60 PUNTI, chiama il 389-4756032 e prenota la tua consulenza gratuita!


Dr. Biagio Faraci

Direttore del Centro di Formazione, Consulenza e Sviluppo Web IKAROS CONSULTING di Montemaggiore Belsito (PA). Docente di lingua inglese presso: I.I.S. Luigi Failla Tedaldi - Istituto Professionale Agrario di Castelbuono (PALERMO); Docente di lingua tedesca presso: Istituto Comprensivo N. Botta di Cefalù (PALERMO)

Lascia un commento

This site is protected by wp-copyrightpro.com

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close